Home Patologie e disturbi visivi Patologie oculari e disturbi visivi dalla A alla Z

Perdita della visione periferica (visione a tunnel): cause e cure


  1. Cause
  2. Cure

La perdita di visione periferica significa non avere un normale campo visivo grandangolare, nonostante la visione centrale sia buona.

Casi moderati e gravi di perdita della visione periferica producono la sensazione di vedere come attraverso un tubo stretto, una condizione che comunemente viene definita visione a tunnel.

I sintomi della perdita della visione periferica possono includere inoltre la difficoltà a vedere nella penombra e la ridotta capacità di orientarsi quando si cammina.

Cosa provoca la perdita della visione periferica?

Una causa comune della perdita di visione periferica (chiamata anche difetto del campo periferico)è rappresentata dal danneggiamento del nervo ottico dovuto al glaucoma.

Anche "gli ictus" dell’occhio (occlusioni), che bloccano il normale apporto di sangue alle strutture interne dell’occhio, tra cui il nervo ottico, possono causare una perdita della visione periferica.

Un ictus o una lesione potrebbero inoltre danneggiare parti del cervello in cui vengono elaborate le immagini, causando zone cieche nel campo visivo.

Le cause principali della perdita di visione periferica comprendono:

  • Il glaucoma

  • la retinite pigmentosa

  • gli ictus dell’occhio o le occlusioni

  • il distacco della retina

  • un danno cerebrale dovuto a ictus, malattia o lesione

  • un danno neurologico, dovuto per esempio a neurite ottica

  • a compressione della testa del nervo ottico (papilledema)

  • a commozioni cerebrali (lesioni)

Se sospettate una perdita della visione periferica, consultate il vostro ottico per richiedere un esame approfondito della vista che includa una valutazione del campo visivo.

Se notate una improvvisa riduzione della visione periferica, rivolgetevi immediatamente al vostro ottico. Una perdita improvvisa della visione periferica potrebbe indicare un distacco della retina, un’emergenza medica che deve essere curata il più presto possibile per evitare una perdita permanente della vista.

Cure per la perdita della visione periferica

Purtroppo non esistono delle semplici opzioni correttive, come gli occhiali da vista convenzionali o le lenti a contatto in grado di correggere una perdita permanente della visione periferica. Un tipo di lente noto con il nome di prisma può essere talvolta aggiunto alla prescrizione dei vostri occhiali da vista per allargare il campo visivo in alcune tipologie di perdita della visione periferica.

Se soffrite di glaucoma, la "cura migliore" per la visione a tunnel è la prevenzione. Se vi vengono prescritti dei colliri per il glaucoma, dovete assolutamente utilizzarli in modo regolare per tenere sotto controllo l’elevata pressione oculare, ed evitare il rischio di un danno permanente al nervo ottico e lo sviluppo di zone cieche nel campo visivo. Se non curato, il glaucoma può portare ad una perdita permanente della visione periferica e persino alla cecità.

Esiste inoltre anche una terapia per le zone cieche causate da una lesione cerebrale. Alcuni ricercatori presso l’University of Rochester Eye Institute, negli Stati Uniti, hanno scoperto che specifiche tecniche di terapia visiva possono aiutare i pazienti a recuperare almeno una parte della perdita del campo visivo collegato al danno verificatosi nella corteccia visiva primaria del cervello.

Anche in caso di vista normale, si può ricorrere ad alcune tecniche quali quelle insegnate dagli specialisti della visione nello sport al fine di allenare a vedere meglio nelle zone periferiche del campo visivo. Questi metodi possono essere particolarmente utili se intendete perfezionare la visione periferica per sport come il basket e il baseball.

In caso di perdita permanente della visione periferica, dovreste considerare di consultare un professionisti della visione specializzato in ipovisione, in grado di consigliarvi occhiali o dispositivi ottico speciali che potrebbero migliorare i problemi di mobilità causati dalla visione a tunnel.

Inoltre, ricordate che una ridotta visione periferica può compromettere una guida sicura.Uno specialista di ipovisione vi informerà sull’entità della perdita della vostra visione periferica e vi dirà se la visione rimanente soddisfa o meno i requisiti di legge per la patente di guida.

Find Eye Doctor

Fissa un esame

Trova un Ottici