Home Lenti a contatto Tipi di lenti a contatto

Le lenti a contatto: una guida per i principianti

Donna che applica una lente a contatto

Quando si impara ad andare in bici o a guidare la macchina, servono tempo e pratica prima di abituarsi. La stessa cosa vale per l’utilizzo e la cura delle lenti a contatto.

Senza dubbio, adeguarsi a tutte le regole relative al corretto utilizzo delle lenti a contatto può essere frustrante. Come si mettono? Posso indossare le lenti a contatto mentre nuoto? Perché non posso sciacquarle con l’acqua del rubinetto?

Una volta imparate le regole, è facile capire perché milioni di persone in tutto il mondo indossano le lenti a contatto invece degli occhiali.

Questo articolo vuol essere una guida all’applicazione delle lenti a contatto rivolta ai principianti che iniziano ad utilizzarle.

Questi consigli riguardano in generale le lenti a contatto morbide, rigide, giornaliere e ad uso prolungato, sebbene alcuni suggerimenti potrebbero variare in base al tipo di lenti utilizzate.

Come applicare le lenti a contatto

Expandable

Ecco delle istruzioni passo passo per l’applicazione delle lenti a contatto, gentilmente concesse dalla American Academy of Ophthalmology (AAO) e dalla University of Iowa Hospital and Clinics.

VEDI GLI ARGOMENTI CORRELATI: Come leggere una prescrizione di lenti a contatto

  1. Prima di fare qualsiasi altra cosa, lavatevi accuratamente le mani con acqua e sapone; questo riduce la possibilità di sviluppare un’infezione agli occhi. La AAO consiglia di evitare saponi contenenti oli o fragranze aggiuntive che possono irritare gli occhi.

  2. Asciugatevi le mani con un panno o un asciugamano pulito e privo di pelucchi.

  3. Durante la manipolazione delle lenti a contatto, appoggiatevi su una superficie pulita e piana. Se usate come piano d’appoggio il lavandino, chiudete lo scarico.

  4. Iniziate sempre mettendo la lente destra nell’occhio destro (o la lente sinistra nell’occhio sinistro se siete mancini) per evitare di confondere le lenti.

  5. Prendete una lente dal contenitore e fatela scivolare delicatamente nella mano. Per maneggiare le lenti usate i polpastrelli, invece che le unghie.

  6. Sciacquate le lenti con una soluzione per lenti a contatto. Se vi dovesse cadere una lente, sciacquatela nuovamente con la soluzione prima di indossarla.

  7. Mettete la lente a contatto sulla punta del dito indice o medio della mano con cui scrivete. Verificate che la lente non presenti segni di lacerazione o danni.

  8. Controllate che la lente non sia capovolta. (Se la lente appare come una ciotola, con il bordo rivolto verso l’alto, allora è pronta per essere indossata. Se invece la lente appare avere i bordi piegati verso il basso, allora è capovolta).

  9. Guardandovi allo specchio, mantenete aperta la palpebra superiore con la mano che non usate per scrivere. Tenete abbassata la palpebra inferiore con il dito medio o anulare della mano che usate per scrivere. In alternativa, potete usare il pollice e le dita della mano che non usate per scrivere per aprire bene le palpebre superiori e inferiori.

  10. Inserite la lente nell’occhio. Mentre lo fate, guardate dritto davanti a voi.

  11. Chiudete lentamente gli occhi, poi apriteli e iniziate quindi ad sbattere delicatamente le palpebre. Guardatevi allo specchio per verificare che la lente si trovi al centro del vostro occhio.

  12. Se la lente è stata applicata e centrata correttamente, non dovreste avvertire eccessivo fastidio e la visione dovrebbe essere chiara. Se avvertite molto fastidio oppure la visione è offuscata, provate a spostare delicatamente la lente al centro dell’occhio con la punta del dito oppure toglietela e ripetete l’operazione di inserimento.

  13. Dopo avere inserito la prima lente, ripetete la procedura con la seconda lente.

Come rimuovere le lenti a contatto

Expandable

Questa è la procedura da seguire per rimuovere le lenti a contatto fornita dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense, dalla University of Iowa Hospital & Clinics, dalla University of Michigan Kellogg Eye Center.

  1. Così come avete fatto durante l’inserimento delle lenti a contatto, maneggiate le lenti solo dopo avere accuratamente lavato e asciugato le mani per evitare un’infezione oculare.

  2. Capovolgete il contenitore delle lenti e scuotetelo per eliminare qualsiasi residuo di soluzione di manutenzione, quindi fatelo asciugare all’aria oppure asciugatelo con un panno pulito.

  3. Mettetevi davanti allo specchio e guardatevi. Abbassate la palpebra inferiore con il dito medio della mano che usate per scrivere. Ricordatevi di rimuovere inizialmente sempre la stessa lente (occhio destro o occhio sinistro) per evitare confusione.

  4. Fate scorrere delicatamente la lente a contatto verso la parte bianca dell’occhio utilizzando il polpastrello del dito indice della mano che usate per scrivere.

  5. Afferrate delicatamente la lente con la punta dell’indice e del pollice per rimuoverla dall’occhio.

  6. Ripetete la procedura per rimuovere anche la lente dall’altro occhio.

  7. Seguite attentamente le istruzioni per la cura e la pulizia delle lenti fornite dal vostro professionisti della visione. Utilizzate solo i prodotti per la cura e la pulizia delle lenti consigliati; non utilizzate soluzioni fatte in casa.

  8. Riponete le lenti a contatto nell’apposito contenitore, immergendole nella soluzione (oppure gettatele se sono lenti a contatto usa e getta monouso).

Come prendersi cura delle lenti a contatto e dei propri occhi

Expandable

Un’adeguata manutenzione delle lenti a contatto aiuta a tenere gli occhi in salute e può prolungare la durata delle lenti a contatto. 

Raccomandazioni per la cura degli occhi gentilmente fornite dalla AAO e dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) statunitensi.

  • Pulite il contenitore delle vostre lenti a contatto con acqua calda e sapone almeno una volta alla settimana. Sciacquatelo accuratamente e asciugatelo con un panno pulito e privo di pelucchi.

  • Sostituite il contenitore delle lenti a contatto almeno ogni tre mesi, o come consigliato dal vostro professionisti della visione.

  • Rimuovete le lenti a contatto, e non reinseritele, se notate un arrossamento insolito, dolore o fastidio, cambiamenti nella visione, fotofobia, lacrimazione o secrezioni oculari. Se il problema persiste dopo la rimozione delle lenti a contatto, consultate immediatamente un professionisti della visione.

  • Non indossate le lenti a contatto quando siete malati,anche se si tratta solo di un raffreddore. Quando ci si ammala, i germi possono diffondersi dalle mani agli occhi mentre si applicano o si rimuovono le lenti a contatto.

  • Ricordate di sbattere frequentemente le palpebre. Aprire e chiudere le palpebre in maniera regolare aiuta a mantenere le lenti pulite e idratate.

  • Utilizzate delle gocce oculari umettanti raccomandate da un professionisti della visione per prevenire una disidratazione dell’occhio e delle lenti a contatto.

  • Dopo un mese dall’apertura, la soluzione per le lenti a contatto deve essere gettata via,anche se non è terminata.

  • Utilizzate una soluzione salina sterile esclusivamente per il risciacquo delle lenti a contatto,ma non per pulirle e disinfettarle. Neanche le gocce oculari umettanti dovrebbero essere usate come disinfettante. Non riutilizzate mai la stessa soluzione contenuta nel portalenti per riporre le lenti a contatto.

  • Tenete le unghie corte per evitare di graffiare accidentalmente gli occhi o danneggiare le lenti a contatto durante la loro applicazione e rimozione.

  • Assicuratevi di avere un paio di occhiali da vista o di lenti a contatto di riserva, qualora si danneggiassero le lenti che indossate.

  • Non utilizzate le lenti a contatto quando dormite, a meno che il professionisti della visione non vi abbia dato diverse indicazioni.

  • Evitate di fare la doccia o di nuotare indossando le lenti a contatto, a meno che non nuotiate indossando degli occhialini da nuoto. L’esposizioni degli occhi all’acqua quando si usano le lenti a contatto potrebbe provocare infezioni agli occhi.

  • Non provate mai a pulire o a bagnare le lenti a contatto con la saliva. In tal modo potrebbero trasmettersi dei germi sulle lenti.

  • Non usate l’acqua del rubinetto per conservare o sciacquare le lenti a contatto.Anche questo infatti potrebbe provocare infezioni agli occhi.

VEDI ARGOMENTI CORRELATI: Informazioni essenziali sulle lenti a contatto: le varie tipologie di lenti a contatto e molto altro

Find Eye Doctor

Fissa un esame

Trova un Ottici