Home Lenti a contatto Tipi di lenti a contatto È possibile che una lente a contatto rimanga bloccata nell’occhio?

Come rimuovere una lente a contatto che è rimasta bloccata nell’occhio

Donna che si guarda gli occhi allo specchio con sorpresa

Che non si riesca a togliere una lente a contatto dall’occhio capita prima o poi a quasi tutti i portatori di lenti a contatto. Dopo aver appreso qualche suggerimento, rimuovere una lente a contatto bloccata nell’occhio sarà semplice.

E non preoccupatevi, non è possibile che una lente a contatto si perda dietro l’occhio.

Rimuovere una lente a contatto morbida bloccata

In genere, sono le lenti morbide a rimanere bloccate nell’occhio. Il primo passo è lavare accuratamente le mani. Va quindi individuata la posizione della lente a contatto nell’occhio.

Se la lente che è rimasta bloccata si trova correttamente al centro della cornea, probabilmente si è disidratata. Questo capita, a volte, quando ci si addormenta con le lenti a contatto.

In questo caso, sciacquate per alcuni secondi l’occhio e la lente a contatto bloccata con un flusso costante di soluzione salina sterile, soluzione unica o collirio umettante per lenti a contatto. Chiudete quindi l’occhio e massaggiate delicatamente la palpebra superiore fino a sentire il movimento della lente.

Se la lente rimane bloccata, ripetete più volte la fase di risciacquo, sbattendo frequentemente le palpebre dopo ogni risciacquo, per favorire il movimento della lente. Possono essere necessari diversi risciacqui e fino a 10 minuti per reidratare la lente in modo da renderla mobile.

Una volta che la lente si muove liberamente, rimuovetela come di consueto.

Se dopo aver rimosso la lente a contatto sentite l’occhio secco o irritato, lubrificatelo con una soluzione salina sterile o con delle lacrime artificiali. Se l’occhio continua a essere irritato, rivolgetevi subito a un ottico. Potrebbe essere il segno di un’abrasione della cornea che potrebbe richiedere cure mediche.

Se la lente a contatto rimasta bloccata si trova fuori dal centro dell’occhio, muovete l’occhio nella direzione opposta a quella in cui ritenete che si trovi la lente. Per esempio, se pensate che la lente sia incastrata sotto la palpebra superiore, guardate in basso.

Massaggiate delicatamente la palpebra e aprite e chiudete frequentemente le palpebre per spostare la lente verso il centro dell’occhio, in modo da poterla rimuovere. Se necessario, sciacquate l’occhio con soluzione salina sterile, soluzione unica o collirio umettante.

Se una lente a contatto morbida decentrata rimane incastrata sotto la palpebra provate a indossare un’altra lente a contatto e a sbattere le palpebre normalmente. Ciò può consentire di "riportare" la lente incastrata al centro dell’occhio, da dove può essere facilmente rimossa.

Rimozione di una lente a contatto GP che è rimasta bloccata nell’occhio

Se la lente a contatto rimasta bloccata nell’occhio è una lente rigida a contatto gas permeabile, la tecnica di rimozione è diversa. Evitate di massaggiare la palpebra, poiché la lente gas permeabile (GP) potrebbe causare un’abrasione dell’occhio.

Se la lente è rimasta bloccata sulla parte bianca dell’occhio, premete delicatamente con il polpastrello sull’occhio appena fuori dal bordo della lente, per eliminare l’effetto ventosa che tiene la lente a contatto bloccata nell’occhio.

Un’altra opzione è utilizzare un piccolo "applicatore a ventosa" che potete trovare nei negozi di ottica. Premete delicatamente l’estremità concava di questo dispositivo sul centro della lente GP, in modo che aderisca alla lente. Rimuovete poi delicatamente la lente dalla superficie dell’occhio.

Quando non riuscite a rimuovere una lente a contatto rimasta bloccata

Se nessuna di queste tecniche funziona, rivolgetevi immediatamente a uno specialista della visione affinché lo stesso o un membro del suo staff rimuova la lente al più presto.

Find Eye Doctor

Fissa un esame

Trova un Ottici