Home Patologie e disturbi visivi Coronavirus

Bloccati in casa? Occhiali da vista: cosa fare e cosa non fare per apparire al meglio

uomo che lavora da casa con pantaloni del pigiama e giacca di un completo d'affari

Siete bloccati a casa e intrattenete interazioni virtuali come mai prima d’ora? Attualmente ci troviamo a fare innumerevoli videochiamate e il distanziamento sociale ci spinge a comunicare sempre più tramite post sui social media. Potreste anche essere alla ricerca di nuove opportunità (sia di lavoro sia sentimentali). 

Approfittate di questo periodo di inattività per migliorare il vostro look. Provate a farlo con questo nuovo ed elegante paio di occhiali da vista che vi doneranno un aspetto molto più raffinato. È bene apparire brillanti agli occhi degli attuali o potenziali datori di lavoro. Ma è bello presentarsi bene anche ai vecchi e nuovi amici.

Restare chiusi in casa ha dato forma ad una nuova visibilità digitale. Ecco alcuni dei modi per apparire al meglio in video e sui tuoi dispositivi mentre sei bloccato a casa.

Videoconferenze: apparire brillanti mentre si indossano i pantaloni del pigiama.

È sempre importante apparire al meglio durante le videoconferenze: vestitevi come se andaste al lavoro (almeno dalla vita in su), ma provate anche fare qualcosa in più per mostrarvi sotto la vostra luce migliore (sia letteralmente che figurativamente) dalla vostra postazione di lavoro a casa.

CONSIGLIO: NON state al buio

Probabilmente, starete pensando: “Ovviamente no. Chi lo farebbe?” Il problema è che una stanza piena di luce naturale può sembrarvi luminosa ma risultare invece scura su uno schermo.

Se possibile, entrate in anticipo nella videochiamata o semplicemente testate la videocamera del vostro computer per controllare l’illuminazione della vostra postazione di lavoro. Spostate la lampada da tavolo in varie posizioni (procuratevela, se non ne avete una. Potreste farvela spedire a casa se non volete recarvi personalmente in negozio durante la pandemia).

Colloqui online indossate gli occhiali per sembrare più brillanti

L’economia mondiale ha subito un duro colpo durante la pandemia di COVID-19. Potreste ritrovarvi temporaneamente senza lavoro o essere alla ricerca di un altra occupazione. Per i colloqui online, mettete in luce le vostre migliori caratteristiche. Come riuscirci? Un modo è quello di sembrare più brillanti e le ricerche confermano che indossare gli occhiali produce esattamente questo effetto.

CONSIGLIO: Indossate la montatura che più si addice al vostro viso

Un paio di occhiali può essere un ottimo modo per mettere in risalto le caratteristiche del vostro viso, come gli occhi, le sopracciglia o le lentiggini. Trovare la montatura più adatta al vostro viso può davvero aiutarvi ad apparire al meglio. 

Profilo LinkedIn: costruite il vostro look

Che abbiate o meno un lavoro, dovreste considerare la possibilità di rispolverare (o creare) il vostro profilo LinkedIn mentre siete temporaneamente chiusi in casa. Normalmente, fonti attendibili consigliano di non usare un selfie come immagine del profilo, ma date le circostanze (e la nuova tecnologia con “modalità ritratto”), crediamo che si possa fare un’eccezione.

CONSIGLIO: DISTINGUETEVI dalla massa con un look caratteristico

Scegliete magari una cravatta rossa per creare un’aria professionale, ma audace. O meglio, una montatura rossa! Il rosso è "troppo" per voi? Forse una montatura blu è più adatta al vostro stile e vi fa sentire più a vostro agio. Bretelle, un bel cappello o una spilla? Forse no. Distinguetevi in modo positivo.

FaceTime con amici e familiari: guardateli negli occhi

I vostri amici vi vogliono bene nonostante tutto, quindi la tentazione di mostrarvi incollati al divano o di presentarvi in tuta alle chat su FaceTime è forte. In realtà, però, se avrete premura di curare il vostro look vi sentirete molto meglio. I vostri amici meritano il vostro lato migliore tanto quanto voi. 

State cercando uno spunto per iniziare una conversazione? Provate un nuovo paio di occhiali! Non avete bisogno di occhiali? Mettetevi degli occhiali finti. Ebbene sì, sono l’ultima moda..

CONSIGLIO: NON evitate “il contatto visivo”

Le videochiamate sono strane. La persona con cui state parlando appare sullo schermo, ma l’obiettivo della vostra fotocamera è ben al di sopra della sua testa. È bello guardare negli occhi chi vi sta di fronte (è quello che fareste di solito di persona), ma ricordate anche di guardare nella videocamera di tanto in tanto. 

E se nella conversazione non emerge il discorso sui vostri nuovi occhiali, tiratelo fuori voi! Solo perché siete stanchi di restare a casa non significa che non possiate provare un nuovo look. 

Profilo per un appuntamento: non nascondete gli occhi

I giorni del “prendiamoci un caffè” possono essere ancora lontani a causa della pandemia da COVID-19. Nel frattempo, diamo il benvenuto al corteggiamento “a distanza di sicurezza”. Fate la conoscenza dei vostri spasimanti attraverso lettere romantiche (o messaggi), e magari con qualche appuntamento virtuale, fin quando sarà possibile ricominciare ad incontrarsi di persona. Fate colpo sui migliori apparendo al meglio.

CONSIGLIO: PASSATE alle lenti antiriflesso

Nel tentativo di trovare la luce migliore, potreste creare fastidiosi riflessi sulle lenti. I riflessi sulle lenti distraggono e interferiscono con la comunicazione perché le persone non riescono a guardarvi negli occhi. Le lenti antiriflesso sono praticamente invisibili e lasciano trasparire l’espressività dei vostri occhi.

Poiché scegliere o scartare il vostro profilo in base alla foto è questione di attimi, è meglio scegliere lo scatto migliore. Non nascondete i vostri bellissimi occhi al Principe Azzurro o a Cenerentola.

Considerando tutto il tempo che trascorrete davanti allo schermo, scegliete occhiali con lenti antiluce blu

Videoconferenze, colloqui di lavoro su Skype, attività sul profilo LinkedIn, FaceTime con gli amici, cura del profilo Tinder: tutto questo implica l'essere di fronte allo schermo ancora più tempo del solito. È importante proteggere gli occhi dall’affaticamento visivo digitale, che può far apparire gli occhi arrossati, pesanti e stanchi. 

Le lenti che bloccano la luce blu possono esservi di aiuto, ma va considerato che anche indossando degli occhiali antiluce blu dovreste comunque limitare il tempo davanti allo schermo. Questo ridurrà i sintomi da affaticamento visivo digitale (mal di testa, affaticamento oculare, ecc.).

Consideratelo come un distanziamento dai social media, e come un altro modo per proteggere la vostra vista, mentre la vostra vita digitale è sotto gli occhi di tutti.

Infine, seguite i precedenti consigli su cosa fare e cosa non fare per apparire al meglio nelle videoconferenze, nei videocolloqui, negli appuntamenti FaceTime ecc., anche in un periodo difficile come quello che stiamo attraversando. Restate al sicuro.

Find Eye Doctor

Fissa un esame

Trova un Ottici