HomeLenti a contattoTipi di lenti a contatto

Lenti a contatto per bambini e adolescenti: non è troppo presto?

Ragazza adolescente con gli occhiali che sorride

Molti adolescenti vogliono sostituire i loro occhiali con delle lenti a contatto, soprattutto per motivi estetici. Tuttavia ci sono anche altri buoni motivi per passare alle lenti a contatto in età adolescenziale.

La maggior parte degli errori di refrazione si può correggere facilmente con le lenti a contatto, persino l’ astigmatismo. Nella maggior parte dei casi gli adolescenti vedranno bene con le lenti a contatto tanto quanto con gli occhiali, o addirittura meglio. Le lenti a contatto offrono una visione periferica più ampia e con meno distorsioni rispetto agli occhiali, poiché si inseriscono direttamente sull’occhio e non c’è la montatura a limitare la visione.

In particolare, sono gli adolescenti che praticano sport ad apprezzare i vantaggi delle lenti a contatto. Per chi fa sport, le lenti a contatto garantiscono una visione più nitida e consentono di indossare occhiali e caschi protettivi senza problemi.

Consentire agli adolescenti di scegliere le lenti a contatto anziché gli occhiali per la correzione della vista potrebbe spingerli anche a indossare gli occhiali da sole più spesso. In questo modo dovranno portare con sé solo un paio di occhiali da sole, anziché avere degli occhiali da vista e degli occhiali da sole con lenti correttive su prescrizione.

Proteggere gli occhi dai dannosi raggi ultravioletti è importante per mantenere la salute oculare nel tempo.

Le lenti a contatto usa e getta giornaliere evitano la necessità (e il costo) della manutenzione delle lenti

Molti genitori sono preoccupati dalla cura e manutenzione necessaria per indossare le lenti a contatto. Oggi, la maggior parte dei sistemi di manutenzione sono piuttosto semplici. E le lenti a contatto usa e getta giornaliere eliminano completamente la necessità di prodotti per la manutenzione delle lenti.

I genitori si preoccupano anche della responsabilità degli adolescenti nei confronti delle loro lenti. La maggior parte degli adolescenti è abbastanza maturo da poter portare e prendersi cura delle lenti a contatto, ma nessuno meglio di voi conosce i propri adolescenti.

Parlate dei vostri dubbi con i vostri figli adolescenti e con il professionista della visione. Se il professionista della visione ritiene che vostro figlio adolescente non sia pronto, non gli prescriverà delle lenti a contatto.

Inoltre, se l’adolescente non segue i consigli del professionista in merito a quanto tempo portare le lenti e come prendersene cura, allora sarebbe il caso di interromperne l’utilizzo.

Se gli adolescenti contribuiscono economicamente all’acquisto delle lenti a contatto, spesso vi dedicano più cura. Chiedete a vostro figlio di pagare alcuni dei costi legati alle lenti a contatto, così da incoraggiarlo ad essere più responsabile.

Le lenti a contatto infondono fiducia in se stessi negli adolescenti

Uno dei principali vantaggi delle lenti a contatto per alcuni adolescenti è che li aiuta a sentirsi meglio con se stessi e con il loro aspetto.

Nello studio Adolescent and Child Health Initiative to Encourage Vision Empowerment (ACHIEVE),* i ricercatori hanno valutato gli effetti psicologici delle lenti a contatto sui bambini e sui giovani adolescenti che le hanno portate per tre anni sostituendole agli occhiali.

Lo studio ha dimostrato come indossare le lenti a contatto migliorasse sensibilmente la percezione che bambini e adolescenti avevano del loro aspetto fisico, dell’accettazione da parte degli amici e della loro capacità di praticare sport.

Le bambine in particolare provavano un aumento esponenziale della propria autostima con le lenti a contatto. Inoltre, secondo lo sperimentatore dello studio, alcuni bambini erano anche più sicuri delle loro prestazioni scolastiche.

Lenti a contatto che cambiano il colore degli occhi

Le lenti a contatto colorate sono un modo divertente per consentire agli adolescenti di cambiare look.

Se tua figlia adolescente ha gli occhi verdi o blu, le lenti in colori trasparenti possono far risaltare o intensificare il colore dei suoi occhi. Se ha gli occhi marrone scuro, le lenti a contatto in colori opachi possono far apparire i suoi occhi blu, verde, viola e in una varietà di altri colori.

Le lenti a contatto con effetti speciali possono addirittura far sembrare gli occhi degli adolescenti simili a quelli di un gatto o di un altro animale (o anche di un vampiro o di un’altra creatura impressionante) per le feste di Halloween o altre occasioni speciali.

Prima di indossare ogni tipo di lente a contatto, il professionista della visione sottoporrà l’adolescente a un esame per verificare che i suoi occhi siano sani e che le lenti non causino secchezza, fastidio o altri problemi.

Sarà poi necessario fare una sessione di prova delle lenti e un controllo successivo prima che il professionista della visione possa darvi una prescrizione per le lenti a contatto definitiva.

Inoltre, gli adolescenti dovranno sottoporsi a esami di controllo annuali per monitorare la visione e la salute oculare quando indossano le lenti a contatto.

*Lo studio ACHIEVE era sponsorizzato dal Johnson & Johnson Vision Care Institute.

Find Eye Doctor

Prenota un controllo visivo

Trova un Ottico