HomeOcchiali da soleTipi di occhiali da sole

Occhiali da sole sportivi: Controllo della luce, prestazioni migliori

Persona che indossa occhiali da sole per il ciclismo

Gli occhiali da sole sportivi potrebbero offrire un vantaggio agli atleti di tutti i livelli, compresi gli "amatori dello sport nel weekend" sempre alla ricerca di un modo per migliorare le proprie prestazioni.

Tuttavia, nella foga di procurarsi l’attrezzatura più moderna e migliore, come delle nuove racchette o delle scarpe da tennis, molti appassionati di sport trascurano un fattore fondamentale per ottimizzare le prestazioni sportive: la loro visione.

Gli occhiali da sole sportivi controllano la luce per fornire prestazioni migliori

La visione consiste ovviamente nel modo in cui elaboriamo la luce per creare le immagini che vediamo.

Tutta la luce, inclusa la luce solare all’aperto, è composta da una serie di radiazioni elettromagnetiche di diversi colori, determinati dalle rispettive lunghezze d’onda.

Le radiazioni viola, blu, verde, gialla, arancione e rossa presentano specifiche lunghezze d’onda. Quando vengono combinate insieme, queste radiazioni di diverso colore creano la luce bianca.

La trasmittanza di determinate lunghezze d’onda nell’occhio può essere ridotta in maniera selettiva dagli occhiali da sole ad alte prestazioni con lenti colorate, che possono ridurre l’abbagliamento e aumentare la sensibilità al contrasto.

Grazie alla possibilità di vedere con maggiore velocità, precisione, nitidezza e comfort, l’atleta può acquisire un vantaggio fondamentale sui concorrenti.

Questo vantaggio extra dovuto a una visione migliore fornita dagli occhiali da sole sportivi può esprimersi in modi diversi, a seconda dello sport. Nel golf, ad esempio, le lenti colorate possono aumentare il contrasto tra le aree chiare e scure nell’erba del green, consentendo di "leggere" meglio la traiettoria per un tiro più accurato.

Altri esempi:

  • Nel tennis, nel softball e nel baseball, le lenti colorate possono aiutare a scorgere in maniera più nitida la rotazione della palla in modo da colpirla meglio con la racchetta o la mazza.

  • Nel ciclismo, gli occhiali da sole dotati di lenti appropriate possono aiutare a vedere meglio la strada o il sentiero per guidare in sicurezza, specialmente nei percorsi in discesa ad alta velocità.

Come scegliere il colore degli occhiali da sole

In una certa misura, la scelta del colore è una questione di preferenze personali. Tuttavia, in determinate condizioni visive e ambientali, alcuni colori possono offrire dei vantaggi.

Per vedere con precisione i colori dell’ambiente circostante, scegliete lenti grigio neutro. Per un maggiore contrasto, tinte calde come il marrone e l’ambra forniscono risultati migliori.

Se desiderate ottenere una percezione del colore accurata al 100%, la scelta migliore ricade su una tonalità di grigio neutro.

Per la maggior parte degli atleti, tuttavia, l’aumento del contrasto è la caratteristica più ricercata in quanto consente di vedere in maniera più nitida una palla in cielo, un pesce sott’acqua, le gobbe sulle piste da sci oppure agevola lo svolgimento di altre attività sportive. Per migliorare il contrasto, le tinte del marrone e del rame sono spesso le migliori.

A seconda delle condizioni di illuminazione, anche le tinte giallo (condizioni di scarsa illuminazione e cielo coperto), ambra, arancione e rosso rappresentano scelte ottimali per aumentare il contrasto.

Colore delle lenti e protezione dai raggi UV

Se siete sportivi, probabilmente trascorrete più tempo al sole rispetto alla media delle persone.

In questo caso, è importante verificare che gli occhiali da sole forniscano una protezione totale contro i raggi UV. La sovraesposizione ai raggi ultravioletti (UV) per tutta la vita è stata collegata allo sviluppo della cataratta in età avanzata.

I trattamenti specchiati delle lenti da sole degli occhiali sportivi possono aumentare il comfort degli occhi in condizioni di elevata luminosità all’aperto.

La quantità di protezione UV offerta dagli occhiali da sole è determinata dal materiale, dagli additivi e dai trattamenti applicati alle lenti. Pertanto, il colore e il grado di scurimento delle lenti degli occhiali da sole non sono indicatori affidabili sulla capacità della protezione oculare contro le radiazioni ultraviolette (UV).

È possibile che una lente di colore giallo chiaro offra una protezione al 100% contro i raggi UV, mentre una lente di colore grigio scuro, a seconda delle qualità, offra poca o nessuna protezione.

Una buona scelta per gli occhiali da sole sportivi è rappresentata dalle lenti in policarbonato. Queste lenti sono leggere e infrangibili e bloccano il 100% dei dannosi raggi UV del sole senza necessità di ulteriori additivi o trattamenti.

Ricerche recenti suggeriscono inoltre che sia opportuno indossare occhiali da sole in grado di bloccare oltre ai raggi UV le radiazioni visibili ad alta energia (HEV) emesse dal sole, chiamate anche "luce blu". Alcuni ricercatori ritengono che l’esposizione a lungo termine alla luce HEV possa contribuire alla degenerazione maculare e ad altri problemi oculari.

Consultate un professionista della visione per scegliere occhiali da sole sportivi in grado di bloccare al 100% sia i raggi UV che la luce HEV potenzialmente dannosa.

Potenziate il colore delle lenti chiedendo di aggiungere altre caratteristiche

Sebbene i colori da soli possano migliorare la visione durante le attività sportive modificando in maniera significativa la quantità e la qualità della luce che entra nell’occhio, potreste anche considerare l’aggiunta delle seguente caratteristiche in grado di migliorare le prestazioni dei vostri occhiali da sole sportivi:

  • Lenti fotocromatiche. Queste lenti si schiariscono e si scuriscono automaticamente al variare delle condizioni di illuminazione e sono molto utili per le attività che richiedono di trascorrere molte ore all’aperto. In caso di cambiamento delle condizioni meteorologiche o in prossimità del tramonto, le lenti fotocromatiche si regolano automaticamente per far sì che gli occhi ricevano una quantità di luce ottimale in grado di garantire una buona visione.

  • Lenti da sole polarizzate. Queste lenti contengono un filtro speciale che blocca selettivamente la luce riflessa dalle superfici orizzontali, eliminando i "punti critici" che producono abbagliamento. Le lenti polarizzate sono particolarmente utili per bloccare il riverbero della luce che si riflette su acqua, sabbia, neve e cemento.

  • Trattamento antiriflesso. L’applicazione di un trattamento AR sulla superficie posteriore delle lenti degli occhiali da sole sportivi eliminerà l’abbagliamento causato dal riflesso della luce solare su questa superficie quando avete il sole alle spalle. Per ridurre ulteriormente questo riflesso, scegliete una montatura avvolgente in modo che le lenti rimangano più vicine al viso.

  • Trattamenti a specchio. In condizioni di elevata luminosità, ad esempio durante le attività di escursionismo, sci o ciaspolate ad alta quota, prendete in considerazione l’aggiunta di un trattamento a specchio sulla superficie anteriore delle lenti degli occhiali da sole sportivi. Questi trattamenti possono bloccare dal 10 al 60% in più di luce visibile in modo da fornire un maggiore comfort in condizioni ambientali con una luce solare altamente riflettente.

Di quanti occhiali da sole sportivi avete bisogno?

È consigliabile avere a disposizione occhiali da sole sportivi diversi da usare in base alle condizioni di illuminazione.

Un colore giallo o ambra può essere più indicato in presenza di nuvolosità, mentre una lente di colore marrone medio o scuro può essere più adatta nelle giornate di sole.

In alternativa, potete scegliere colori diversi in base alle varie attività.

Alcuni produttori di occhiali sportivi offrono occhiali da sole con lenti intercambiabili di diversi colori per una maggiore versatilità. Per maggiori dettagli, consultate un professionista della visione.

Find Eye Doctor

Prenota un controllo visivo

Trova un Ottico